spot_img
HomeNEWSPresentazione Progetti allievi Terzo Anno della FLIC

Presentazione Progetti allievi Terzo Anno della FLIC

- Pubblicità -

Nei giorni 23 e 24 giugno 2021 alle ore 18:30 vanno in scena allo Spazio FLIC di Torino le presentazioni dei progetti artistici personali degli allievi iscritti al Terzo Anno Tecnico della FLIC Scuola di Circo di Torino.

Le esibizioni si svolgeranno nello Spazio FLIC di via Niccolò Paganini, sena pubblico e con trasmissione in diretta streaming sul canale YouTube della scuola > www.youtube.com/user/ScuolaFlic

- Advertisement -

Il “Terzo Anno Tecnico” della FLIC prevede uno studio approfondito della disciplina circense scelta, arricchito da lezioni di preparazione fisica, acrobatica, danza e attore.

In questi due appuntamenti si potrà ammirare il frutto di un intenso anno di lavoro, svolto in circa 1500 ore di lezioni creazioni ed esperienze varie da 21 ragazzi giunti a Torino da diverse parti del mondo e dell’Italia per continuare a coltivare il loro sogno: diventare artisti professionisti nel settore del circo contemporaneo o dello spettacolo dal vivo in genere.

- Pubblicità -

Un grande lavoro, svolto in presenza e online nel periodo di chiusura, riflesso dentro una creazione circense personale o di coppia. Metà mercoledì e metà giovedì, gli allievi si confronteranno con la scena, ognuno con il proprio attrezzo, con la propria tecnica e con il proprio mondo, facendo ammirare la grande qualità acquisita con fatica e sacrifici.

I 21 ragazzi del Terzo Anno Tecnico sono: Ana María Alcocer Carrillo (Messico), Thomas Angarola (Cesena-IT), Romane Bos (Francia), Luna Casino Papia (Bologna-IT) , Silvia Cunsolo (Palermo-IT), Gabriella De Arcangelis (Napoli-IT), Bryony Fowler (Inghilterra), Camilla Francetti (San Daniele del Friuli-IT), Laura Sabrina Gallardo Ruiz (Messico), Gioia Galoforo (Perugia-IT), Alix Geydet (Francia), Marcos González (Messico), Felicia Hedman (Svezia), Izabelé Kuzelité (Lituania), Carolina Andrea Maldonado Leiva (Cile), Teo Martin Rubio (Colombia), Miriana Nardelli (Trento-IT), Priscilla Ovares Salzar (Costa Rica), Eleftheria Lito Sarrigiannidou (Grecia), Corrie Wendlandt (Germania) e Caroline Wuttke (Germania)

- Pubblicità -

La regia degli elaborati è a cura Alessandro Maida. Diplomatosi nel 2006 alla FLIC in “sfera di equilibrio” e nel 2009 all’Ecole Supérieure Des Arts Du Cirque di Bruxelles in “sfera  d’equilibrio e giocoleria”, Alessandro è figlio del metodo sull’attore di circo di Roberto Magro e negli anni ha arricchito la sua esperienza artistica formandosi in stage ed esperienze artistiche con numerosi professionisti. È co-fondatore del circo MagdaClan, con il quale ha creato gli spettacoli “Magda Cabaret”, “ERA, Sonetto per un clown”, “Extra_Vagante”, “È un Attimo” e con il quale ha promosso e diffuso la cultura del circo contemporaneo in Italia. Nel 2016, all’interno del Censimento Circo Italia, Alessandro Maida si è classificato al quarto posto come modello di riferimento circense per le compagnie che hanno partecipato al sondaggio e attualmente è consigliere artistico e regista di diversi progetti di creazione. 

COMUNICATO STAMPA LP PRESS

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI