spot_img
HomeNEWSCirco in Pillole in streaming con la FLIC Scuola di Circo

Circo in Pillole in streaming con la FLIC Scuola di Circo

- Pubblicità -

Il 5 giugno 2021 alle ore 18:30 va in scena allo Spazio FLIC di Torino un appuntamento di Circo in Pillole, trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube della scuola > www.youtube.com/user/ScuolaFlic

I protagonisti in scena saranno i 21 allievi del Terzo Anno Artistico di corso diretti da Alessandro Maida, artista e regista di grande esperienza e molto apprezzato nel settore.

- Advertisement -

Dopo una settimana di stage intensivo, propongono adesso i loro elaborati artistici in un’emozionante prova d’artista che li porta nuovamente davanti a un ampio pubblico, anche se collegato da remoto, interagendo con telecamere e strumenti digitali in una nuova esperienza che sicuramente tornerà loro utile in futuro.

I 21 ragazzi del Terzo Anno Tecnico che si esibiranno sono: Ana María Alcocer Carrillo  (Messico), Thomas Angarola (Cesena-IT), Romane Bos (Francia), Luna Casino Papia (Bologna-IT) , Silvia Cunsolo (Palermo-IT), Gabriella De Arcangelis (Napoli-IT), Bryony Fowler (Inghilterra), Camilla Francetti (San Daniele del Friuli-IT), Laura Sabrina Gallardo Ruiz (Messico), Gioia Galoforo (Perugia-IT), Alix Geydet (Francia), Marcos González (Messico), Felicia Hedman (Svezia), Izabelé Kuzelité (Lituania), Carolina Andrea Maldonado Leiva (Cile), Teo Martin Rubio (Colombia), Miriana Nardelli (Trento-IT), Priscilla Ovares Salzar (Costa Rica), Eleftheria Lito Sarrigiannidou (Grecia), Corrie Wendlandt (Germania) e Caroline Wuttke (Germania)

- Pubblicità -

La regia degli elaborati è a cura Alessandro Maida. Diplomatosi nel 2006 alla FLIC in “sfera di equilibrio” e nel 2009 all’Ecole Supérieure Des Arts Du Cirque di Bruxelles in “sfera  d’equilibrio e giocoleria”, Alessandro è figlio del metodo sull’attore di circo di Roberto Magro e negli anni ha arricchito la sua esperienza artistica formandosi in stage ed esperienze artistiche con numerosi professionisti. È co-fondatore del circo MagdaClan, con il quale ha creato gli spettacoli “Magda Cabaret”, “ERA, Sonetto per un clown”, “Extra_Vagante”, “È un Attimo” e con il quale ha promosso e diffuso la cultura del circo contemporaneo in Italia. Nel 2016, all’interno del Censimento Circo Italia, Alessandro Maida si è classificato al quarto posto come modello di riferimento circense per le compagnie che hanno partecipato al sondaggio e attualmente è consigliere artistico e regista di diversi progetti di creazione.

Circo in Pillole

- Pubblicità -

È la rassegna-tirocinio ideata 19 anni fa per permettere agli allievi di mettersi alla prova davanti ad un vero pubblico. Sino all’inizio della pandemia, gli appuntamenti di Circo in Pillole venivano organizzati a cadenza mensile nel periodo della stagione compreso tra i mesi di ottobre e giugno.

Grazie alla preparazione di base sempre più elevata di allievi provenienti da ogni angolo del mondo e a docenti-registi molto qualificati, nel corso degli anni i Circo in Pillole sono diventati spettacoli di ottimo livello qualitativo che sorprendono soprattutto per il brevissimo tempo in cui vengono realizzati. Creando importanti occasioni per mettere immediatamente in pratica il percorso formativo seguito nell’ultimo periodo, consentendo a formatori ed allievi di sperimentare e creare di fronte ad un pubblico attento e curioso e facendo partecipare i ragazzi a tutte le fasi di creazione con l’acquisizione di competenze anche in ambito tecnico e scenografico, Circo in Pillole è un importantissimo tassello della FLIC e della sua mission incentrata sul continuo miglioramento della formazione dedicata ai propri allievi.

I programmi formativi e gli allievi della FLIC

La FLIC organizza quattro programmi formativi per i propri allievi: in aggiunta al consolidato “Corso Biennale di Formazione per l’Artista di Circo Contemporaneo” e all’anno propedeutico “Mise à Niveau”, dedicato alla preparazione tecnico artistica di ragazzi non ancora pronti per affrontare al meglio un percorso formativo professionale, dal 2019 il Terzo Anno è stato suddiviso in due corsi, il “Terzo Anno Artistico” dedicato alla realizzazione di un proprio progetto artistico e il “Terzo Anno Tecnico” per uno studio approfondito della disciplina circense scelta e arricchito da lezioni di preparazione fisica, acrobatica, danza e attore.

Nella stagione in corso gli allievi sono 94, hanno età comprese tra i 19 e i 29 anni e provengono per oltre il 50% dall’estero. Compresa l’Italia, con provenienze da diverse regioni, gli allievi giungono da 21 diverse nazioni.

Nonostante le note limitazioni dovute alla pandemia, questi dati si allineano a quelli degli ultimi anni e continuano a certificare l’importanza che il centro di formazione torinese ha assunto nel settore del circo contemporaneo in ambito mondiale, ricevendo importanti riconoscimenti per la qualità della sua formazione e per lo stile proprio con il quale sviluppa le tendenze del nuovo circo.

Ufficio Stampa LP PRESS

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI