HomeNEWSPalermo: raduno circense in terra siciliana

Palermo: raduno circense in terra siciliana

- Pubblicità -

Palermo, raduno circense in terra siciliana venerdì 5 marzo dinanzi il Palazzo d’Orleans alle ore 10.30.

Tutta la comunità circense si mobilita in terra siciliana per chiedere il “Diritto al lavoro”.

- Advertisement -

A coordinare la manifestazione, Marcello Marchetti referente circhi in Sicilia con il patrocinio dell’ Ente Nazionale Circhi, presieduto dal presidente Antonio Buccioni.

Il raduno circense si svolgerà a Palermo, venerdì 5 marzo, nel cortile antistante Palazzo d’Orleans, a partire dalle ore 10.30.

- Pubblicità -

Una manifestazione pacifica, all’insegna dell’arte e della cultura, dedicata alla filiera produttiva del mondo del circo, all’ emergenza crisi, alla ripartenza in piena sicurezza nel rispetto di tutte le normative anti-Covid.

Di Valentina Corrao

Circo. Virzì (Ugl): Solidarietà ai lavoratori circensi

Il Moderatore. “Uomini, mezzi e macchinari bloccati nelle aree di sosta in tutta Italia, è una situazione insostenibile.

La sopravvivenza del mondo circense si basa sul tempo, più tempo passerà per la riapertura dei circhi meno possibilità ci saranno di ripresa”.

E’ il grido d’allarme lanciato dal Responsabile dell’Ugl creativi di Palermo, Filippo Virzì.

“Uno scenario impietoso, migliaia di famiglie in bilico, tantissimi artisti impossibilitati ad esibirsi, gli animali che devono essere necessariamente nutriti e curati a fronte di zero incassi, un costo elevatissimo a dir poco insostenibile che sta creando un grave dissesto economico nel mondo circense che chiede di essere aiutato dal riconfermato Ministro Franceschini per una corretta ripartenza con adeguati indennizzi”.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI