HomeNEWSLa conviviale del Rotary Club di Rieti per il Circo Rolando Orfei

La conviviale del Rotary Club di Rieti per il Circo Rolando Orfei

- Pubblicità -

La conviviale del “Rotary Club Rieti” in favore del Circo Rolando Orfei, della famiglia Coda Prin, bloccato ormai da quasi un anno nella città di Rieti come riporta oggi il sito web Rietinvetrina.

Nel quadro delle Celebrazioni per i 116 anni dalla nascita del Rotary International il Rotary Club Rieti si è unito alla intitolata conviviale diffusa e fortemente voluta dal governatore Giovambattista Mollicone.

- Advertisement -

Il presidente Sandro Boschetto, accompagnato dal past President Mario Giulio Pizzoli e dall’assistente del governatore Gianluca Giovannelli, ha deciso di dedicare l’intera Conviviale al Circo Orfei da mesi ormai relegato in città dagli obblighi di legge con gli animali al seguito. La conviviale è stata preparata da Pierandrea Giagnoli titolare della Cantina Centro Italia dimostratosi molto sensibile alla condizione in cui versano i circensi e i loro animali e consegnata personalmente al signor Davide in rappresentanza del Circo Rolando Orfei.

Il Presidente Sandro Boschetto, inoltre, ha dichiarato di voler ampliare l’aiuto oltre le Celebrazioni odierne, acquistando foraggio per gli animali anche come stimolo ai concittadini sensibili a dimostrarsi solidali.

- Pubblicità -

“Il Circo Rolando Orfei è bloccato in città da due mesi. Diverse famiglie sono ferme nel piazzale del PalaSojourner ma soprattutto ci sono gli animali a risentire di questo blocco, che non consente agli artisti di guadagnare. Jones Coda Prin, responsabile degli animali del Circo Orfei ha dichiarato: andiamo avanti grazie alla gente reatina che porta da mangiare agli animali. Ma la situazione è ancora al palo, l’attività è bloccata e per gli animali c’è bisogno di di fieno paglia, paglia, cibo, mangime, frutta.” Il Servizio è stato realizzato da Chiara Pallocci per RietiLifeTV.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI