spot_img
HomeNEWSCirco. Si è svegliato il 20enne salvato dai poliziotti

Circo. Si è svegliato il 20enne salvato dai poliziotti

- Pubblicità -

Intubato in terapia intensiva, ieri si è finalmente svegliato ed è apparso in netta ripresa. Emozionatissimi i familiari, titolari del Circo di Vienna, che ci tengono a ringraziare di cuore, tramite Siena Tv, gli eroici agenti della Questura di Siena e il personale sanitario delle Scotte

- Advertisement -

E’ in netta ripresa Claudio Vassallo, il 20enne salvato dagli agenti della Questura di Siena con un massaggio cardiaco nel tardo pomeriggio di lunedì 1 febbraio. Il giovane acrobata del Circo di Vienna, si trovava in via Massetana insieme al fratello, quando, improvvisamente, ha accusato un grave malore accasciandosi a terra.

Per sua fortuna nelle vicinanze c’erano due agenti della Polizia di Siena, Luciano e Pietro, che sono prontamente accorsi: uno dei poliziotti ha immediatamente praticato il massaggio cardiaco al ragazzo mentre l’altro agente, in linea con i sanitari del 118, nel frattempo allertati, preparava il defibrillatore in dotazione alla Polizia di Stato. In pochi istanti sono giunti sul posto i sanitari che hanno applicato il defibrillatore e il giovane, grazie al pronto intervento della Polizia e degli operatori del 118 ha ripreso a respirare. Un intervento eroico che ha permesso di salvare la vita al ragazzo, che 20 giorni prima aveva subito un’operazione al cuore.

- Pubblicità -

Portato all’ospedale le Scotte di Siena ed intubato in terapia intensiva, ieri pomeriggio intorno alle 18 finalmente si è svegliato ed è apparso in ripresa, per la gioia della famiglia. Il ragazzo è reattivo agli stimoli ed ha avuto modo di sentire questa mattina al telefono i suoi familiari, emozionatissimi. Gli stessi familiari, attraverso Radio Siena Tv, ci tengono a ringraziare di cuore sia i poliziotti, che con grande tempestività e coraggio sono intervenuti praticando il decisivo massaggio cardiaco, che i dottori del policlinico senese che lo hanno assistito con grande dedizione.

- Pubblicità -
FONTESienaTv

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI