Home NEWS Circo Grioni, un'ora di circo online

Circo Grioni, un’ora di circo online

- Pubblicità -

Sarà un Natale senza circo? Senza clown, giocolieri e un pizzico di magia? “Certo che no”, parola di Marco Grioni, direttore artistico del Circo Grioni che da quando il suo tendone giallo e rosso è bloccato in Via XX Settembre a Calcinato sta facendo…i salti mortali per aiutare la sua famiglia e i suoi artisti.

“Il 28 e il 30 dicembre e il primo gennaio, sempre alle 16.30, sulla piattaforma Twich – annuncia – trasmetteremo in diretta il nostro spettacolo tradizionale. Chi vorrà assistere a un’ora abbondante all’insegna del divertimento potrà pagare il biglietto (10 euro a famiglia, ndr) attraverso il link che pubblicheremo presto sulle nostre pagine social e sul nostro sito internet.”

- Advertisement -

Per il Circo Grioni si tratta di un occasione importantissima: “Abbiamo tanta voglia di lavorare e non vogliamo che i bresciani, e non solo, trascorrano un Natale senza il fascino e la spensieratezza del circo.”

In questi giorni ricorre il ventesimo anniversario di questa vivace compagnia di artisti che purtroppo di questi tempi guarda al presente e al futuro con grande preoccupazione: “Senza lavoro siamo in serie difficoltà – è lo sfogo del direttore artistico nonché mago, illusionista e lanciatori di pugnali -. Per fortuna il proprietario del terreno che occupiamo da fine ottobre non vuole denaro, ma abbiamo comunque molte altre spese alle quali far fronte. La Caritas ci sta aiutando, la comunità pure: in molti dimostrano interesse verso i nostri animali che non coinvolgiamo nei nostri spettacoli, ma teniamo in una sorte di fattoria didattica viaggiante. Dalle istituzioni, invece, per ora non abbiamo ricevuto nulla: abbiamo partecipato a quattro bandi senza ricevere risposte. Speriamo di riprendere presto il nostro tour che attraverserà anche altri paesi bresciani.”

- Pubblicità -

Nel frattempo, grazie alla collaborazione di Marco “Voice”, “porteremo per la prima volta in questo modo il circo nelle case.”

Anche il 2020 si chiuderà quindi con un pizzico di magia: gli occhi saranno rivolti ad acrobati, lanciatori di pugnali, clown, maghi illusionisti, giocolieri e lo spettacolo della piccola Ilenia, figlia di Marco, che a sette anni cammina sul globo gigante. Per loro il circo è vita, per noi un sorriso.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ARTICOLI POPOLARI