info@passionecirco.net

HomeNEWSAvezzano: il grande sogno africano del Circo Paolo Orfei

Avezzano: il grande sogno africano del Circo Paolo Orfei

- Advertisement -

Ad Avezzano (AQ), dal 6 al 15 maggio lo show da sold out artisti da record, dai volanti, alle attrazioni esotiche elefanti, leoni marini, reali della savana

Il grande sogno africano del Circo Paolo Orfei ad Avezzano, dal 6 al 15 maggio, lo spettacolo di successo più affascinante e travolgente d’Italia, l’unico con più attrazioni, esotiche ed acquatiche, dai giganti, i maestosi elefanti al leone marino, i pellicani ed ancora istrici, alpaca oltre alle attrazioni tradizionali. come i reali della savana, tigri e leoni, alle attrazioni più estreme ed internazionali come, i trapezisti premiati a Montecarlo, i Flying Olimecha e la ruota della morte.
Il Circo Paolo Orfei da continuo sold out, delle famiglie Martino, Bellucci, Dell’Acqua, rappresenta la novità assoluta nel panorama circense, con attrazioni, presenti soltanto nel complesso circense, dall’esotico all’acquatico, artisti internazionali premiati al Festival di Montecarlo ed i suoi amati cuccioli, gli splendidi tigrotti, la piccola zebra Apulia e gli adorabili alpaca, visibili al pubblico per le consuete coccole.

- Advertisement -

Il complesso circense dagli eleganti toni azzurri e rossi, si trova ad Avezzano in via dei Fiori, fronte Todis. In programma i seguenti spettacoli: tutti i giorni due spettacoli, ore 17.30 e ore 21.15; domenica, ore 16.30 e ore 18.30; martedì e mercoledì chiuso per riposo settimanale. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il 3478988192 o il 3792802480 e visitare la pagina Facebook Circo Royal oppure il sito www.royalcircus.net

Il Circo di Paolo Orfei vanta di uno show unico, per la regia di Danilo Pintore tecnico di perfezione, audio e luci, in pista si sussegue: un valzer di esibizioni: dalla cavalleria alle tigri, tra cui la maestosa tigre bianca dell’addestratore Emidio Bellucci, che con amore alleva i suoi felini e cresce la famiglia, nati due splendidi tigrotti, accuditi con amore e visibili al pubblico; la piccola zebra Apulia, pronta ad essere coccolata insieme ai nuovi arrivati, gli amati alpaca; tra i protagonisti anche i maestosi e giganti elefanti in pista; l’arte circense, con i volanti, i Flying Olimecha il duo mano a mano, entrambi premiati al Festival del Circo di Montecarlo, dei fratelli Dell’Acqua, Rony e Devis; l’estrema attrazione della ruota della morte, cavalcata da artisti internazionali e spericolati; Desiree Royal con il suo entusiasmante numero hula hop e l’affascinante Soery Royal al cerchio; evoluzione aeree con la sinuosa ed elegante Genny Martino; le grandi illusioni, numero di magia di Maximilian De Angelis; la bellezza tentacolare ed aerea di Desiree Pirlo, ai tessuti. Tra una kermesse e l’altra non poteva mancare il clown Patrick ed ancora acrobazie con il trampolino di Niky Martin; il giocoliere dei record Tyron Colombaioni, luci e colori con Mister Elettric, il famoso uomo led. Una scaletta davvero ricca, l’esotico con la grande carovana di animali bisonti americani, dromedari, lama, guidata dall’amico Niky Martin, che accompagnerà in pista anche il simpatico ippopotamo Rocky; il simpatico e giocherellone leone marino, pellicani ed istrici.

- Advertisement -

Di Valentina Corrao (Passione Circo)

- Advertisement -

TI È PIACIUTO L'ARTICOLO? CONDIVIDILO SUI SOCIAL!

- Advertisment -
- Advertisment -