spot_img
HomeNEWSYuri, il bambino prodigio del circo torna nella "sua" città

Yuri, il bambino prodigio del circo torna nella “sua” città

- Pubblicità -

Il sindaco in visita dal trapezista Yuri Martini che a 12 anni esegue il triplo salto mortale.

In una fase difficile come quella che stiamo vivendo da due anni a questa parte a causa della pandemia, l’arrivo del circo in città è, ancora di più, una festa e motivo di svago e divertimento. Ancora di più assistere agli spettacoli sotto ai tendoni dove l’attenzione di grandi e piccini è letteralmente rapita da numeri aerei, acrobazie, equilibrismi, addestramento di animali, giocoleria, esibizioni di rischio e giochi di clown. Tra i tanti artisti circensi ce n’è uno in particolare che ha raccolto apprezzamenti ed applausi da parte del pubblico rimasto incantato da tanta bravura. Lui è Yuri Martini, figlio di Daris, considerato uno dei più promettenti acrobati e trapezisti al mondo (esegue pure il triplo salto mortale nel trapezio, portando avanti una tradizione di famiglia). Poco più di 12 anni fa – era il 19 maggio 2008 – venna dato alla luce dalla madre, Sabrina Dell’Acqua, artista circense in quei giorni a Caltagirone, proprio all’ospedale “Gravina”. Ma da allora, non aveva mai messo piede nella sua città natale. Adesso invece, con il Circo Miranda Orfei (in questi giorni e sino a domenica in città, in via Peppino Alì), ha avuto modo di conoscere la “sua” Caltagirone e di ricevere la visita del sindaco.

- Advertisement -

Yuri Martini è apparso contento ed emozionato quando, nell’area del circo in cui si esercitava in vista degli spettacoli, è arrivato il primo cittadino Fabio Roccuzzo. “Gli ho porto il saluto della città che gli ha dato i natali – riferisce il sindaco -. Mi sono complimentato con lui per il grande talento e la bravura che gli sono unanimemente riconosciuti e gli ho augurato di coronare tutti i suoi sogni.”

Un simpatico incontro, condito dalla presenza dei genitori del ragazzo, grati al sindaco per la visita, e di altri giovanissimi artisti circensi. Un gesto di grande simpatia e di umanità che sui social ha trovato tantissimi riscontri nell’accogliere un nostro piccolo concittadino che porta in tutto il mondo l’arte circense

- Pubblicità -

Di Omar Gelsomino per gentile e cortese concessione “La Sicilia di Catania”

CLEMENTE CORVO

- Pubblicità -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
speciale natale 2021 2022

ARTICOLI POPOLARI