spot_img
HomeNEWSPalo del Colle: il tendone del circo Zavatta il primo grande cantiere...

Palo del Colle: il tendone del circo Zavatta il primo grande cantiere di antimafia sociale

- Pubblicità -

Nasce a Palo del Colle, il primo grande cantiere di antimafia sociale in un tendone da circo. Si tratta dello chapiteau delle famiglie Zavatta e Monti sito nei pressi di Viale della Resistenza. I volontari del laboratorio di Rigenera lo chiamano “Il tendone incantato”. È qui che da ieri sabato 20 novembre si darà voce alla legalità. Uno nuovo spazio che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per i giovani, e non solo, dell’hinterland. L’obiettivo è portare bellezza nelle periferie. L’ispirazione è proprio la testimonianza di Peppino Impastato, il giornalista siciliano ucciso dalla nel 1978 a Cinisi, che ha fatto della bellezza un’arma contro la rassegnazione e la paura.

Anche il mondo del Circo ha una funzione sociale?”, “Si, certo, principalmente in questo momento il Circo è sempre più vicino al popolo” – afferma Alessandro Zavatta. “Come avete reagito quando vi è stato proposto questo progetto?“, “Subito con entusiasmo e sicuri di fare una buona collaborazione” – continua – “Quanto pensate sia importante il significato di questo progetto?“, “E’ importante che abbiamo scelto il Circo come struttura e come figura: nel pensiero collettivo il Circo è come favola, comunione… Al Circo non si va mai da soli; sempre almeno in 2 sono i ricordi di un bambino con il proprio genitore/fratello/sorella…” – conclude – .

- Pubblicità -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
speciale natale 2021 2022

ARTICOLI POPOLARI