spot_img
HomeNEWSIl Circo Rolando Orfei debutta a Bergamo. Video

Il Circo Rolando Orfei debutta a Bergamo. Video

- Pubblicità -

Dopo un anno di stop legato al covid è tornato per la Festa di Sant’Alessandro a Bergamo il Circo Rolando Orfei.

Il fascino del circo, la magia dei colori che si intrecciano tra i vari numeri degli artisti circensi internazionali in uno spettacolo durato due ore. Cavalli, animali esotici, leoni ammaestrati dal domatore italiano hanno fatto il loro ingresso sotto il tendone del magico circo. Giocolieri, clown, contorsionisti, acrobati e il pubblico che ha accolto con entusiasmo lo spettacolo che ha debuttato nella nostra città.

- Advertisement -

Andra l’elefantessa sta bene, non è entrata in scena ma i bambini ed il pubblico hanno potuto salutarla durante l’intervallo.

“Dopo un anno di stop stop – racconta Adami Athos, responsabile del Circo Rolando Orfei – stiamo riprendendo lentamente, però siamo molto contenti di essere tornati qui a Bergamo per la Festa di Sant’Alessandro. Un appuntamento importante per noi, ormai storico, e speriamo che qui ci dia il via per ripartire. Uno spettacolo completamente nuovo, a parte il numero degli animali che sono sempre storici nel nostro circo, abbiamo delle attrazioni di equilibrismo, attrazioni di contorsionismo, equilibristi con i pattini a rotelle. Abbiamo molti giovani, uno spettacolo molto giovane e molto innovativo. Andra adesso sta molto, molto bene, dobbiamo ringraziare il pronto intervento dei Vigili del Fuoco che ci hanno aiutato tempestivamente a sollevarla. Andra è come le persone, quando arriva una certa età qualche acciacco arriva, gli è venuta una colica renale con qualche complicazione e se non eravamo pronti ad intervenire purtroppo sarebbe successo l’irreparabile…però grazie all’intervento dei nostri veterinari, il nostro intervento e l’intervento dei Vigili del Fuoco siamo riusciti a ridargli gioia e felicità.”

- Pubblicità -

Di seguito il video realizzato da Yuri Colleoni per l’Eco di Bergamo

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ARTICOLI POPOLARI